MENU

La scarifica speciale

Confronto tra scarifica con sistema GTF® e scarifica con sistema tradizionale

La scarifica speciale si può definire tale solo se si può garantire una produzione minima di 3,5 mc/h e una precisione della profondità di +/- 5 mm.

Scarifica con sistema GTF®

Scarifica con sistema tradizionale

Profondità 30-50 mm
25-35 Mpa 70-120 m²/h
35-45 Mpa 50-90 m²/h
>70 Mpa 20-30 m²/h
Precisione ± 5 mm
Profondità 75-100 mm
25-35 Mpa 40-60 m²/h
35-45 Mpa 30-40 m²/h
>70 Mpa 20-30 m²/h
Precisione ± 5 mm
Profondità oltre 100 mm
25-35 Mpa 4-6 m³/h
35-45 Mpa 3-4 m³/h
>70 Mpa 2-3 m³/h
Precisione ± 5 mm
Profondità 30-50 mm
25-35 Mpa 11-30 m²/h
35-45 Mpa N.D.
> 70 Mpa N.D.
Precisione N.D
Profondità 75-100 mm
25-35 Mpa 8-10 m²/h
35-45 Mpa N.D.
> 70 Mpa N.D.
Precisione N.D
Profondità oltre 100 mm
25-35 Mpa N.D.
35-45 Mpa N.D.
> 70 Mpa N.D.
Precisione N.D

Cos'è la scarifica speciale?

La scarifica speciale si distingue dalla normale scarifica (cioè la rimozione meccanica o con getti d'acqua ad alta pressione di uno o più strati di calcestruzzo o di asfalto) perché, rispetto ai sistemi tradizionali o a quelli che utilizzano l'idrodemolizione, permette di ottenere:

  1. Un livello di precisione in profondità di +/- 5 millimetri, che porta a prevedere con esattezza la quantità di malta necessaria al ripristino e quindi a consistenti risparmi dei costi, anche per effetto delle superfici regolari
  2. Un'alta produttività (minimo 3,5 mc/h), intesa come una significativa riduzione dei tempi di lavoro
  3. Una superficie regolare, e perfettamente aggrappante, che favorisce l'attacco del nuovo strato di malta e quindi la durabilità dell'intervento di ripristino

Il tempo è davvero denaro

Il sistema GTF®, che detiene quattro brevetti, si basa su macchine di grande potenza idraulica, robustezza strutturale e notevole affidabilità. Rispetto agli altri metodi utilizzati per la scarifica, quali l'idrodemolizione o le attrezzature montate su normali macchine movimento terra accoppiate con attrezzature reperibili sul mercato, il sistema GTF® offre marcati vantaggi sul piano logistico, dell'impiego di personale, della sicurezza e dei costi generali del cantiere.

Il sistema GTF® permette un consistente risparmio di tempo di esecuzione. Negli interventi più gravosi e quantitativamente più consistenti questo può portare ad un abbattimento dei tempi di lavoro misurabile anche in settimane.

Nell'analisi costo-rendimento (cioè la voce che genera la redditività del cantiere) il sistema GTF® è sempre risultato vincente per la potenza e la rapidità di tutte le macchine che lo compongono.

Come provato in decine di cantieri in Italia e all'estero, il sistema ha consentito di concludere molto più rapidamente rispetto a qualsiasi altro metodo di lavoro basato su macchinari e attrezzature disponibili sul mercato. Terminare queste operazioni con grande anticipo significa poter iniziare prima quelle successive necessarie al ripristino di quanto scarificato permettendo di risparmiare in modo consistente sui costi generali del cantiere.

La precisione non è un'opinione

Il sistema GTF® è l'unico ad offrire una precisione di ± 5mm, un altro elemento che consente di risparmiare tempo in successive profilature e di conseguire un risparmio anche quando si tratta di superfici che devono essere scarificate per poi essere ripristinate con malte. In questo caso, al contrario di quello che avviene con altri sistemi ed in particolare con l'idrodemolizione, la precisione del sistema GTF® -anche su lunghezze notevoli- permette di calcolare in anticipo, e con un margine di errore davvero minimo, la quantità di malta che dovrà essere impiegata.

Affidabilità e produttività

Lo sforzo progettuale maggiore è stato quello di garantire affidabilità e produttività. Consci del fatto che, specie in galleria, tutti i componenti sono soggetti a sforzi e sollecitazioni notevoli (vibrazioni, alte temperature, polvere ecc) abbiamo puntato molto su queste caratteristiche. Test estenuanti e soprattutto decine di interventi, realizzati con successo in Italia e all'estero, ci hanno dato ragione.

Lavorare in sicurezza

La sicurezza è un altro aspetto in cui il sistema GTF® dimostra concreti vantaggi; l'operatore non è infatti esposto agli eventuali rischi connessi al sito o all'operatività della macchina perché, grazie ad un sofisticato sistema di radiocomando, può controllarla a distanza e, se necessario, osservarne il lavoro attraverso un impianto video ad alta risoluzione posto in un furgone attrezzato.

Tipologie di lavorazione